Senza l'immaginazione, non vi sarebbe somiglianza fra le cose

Michel Foucault, Le parole e le cose
<>