LO STILISTA FIORUCCI RACCONTA LA RIVOLUZIONE POP


immagine notizia Questa sera dialogo a Carpi con il saggista Edmondo Berselli

Anni Settanta. Nel decennio esplosivo che ha cambiato gli stili di vita degli italiani, il nome dello stilista Elio Fiorucci diviene un punto di riferimento. I suoi negozi sparsi per il mondo non ospitano solo abiti e accessori, ma anche curiosità, cibo, bevande, profumi divertimento e tanta musica. Calderone di attività creative, provocatorio e ironico, quel marchio diviene sinonimo di fantasia e trasgressione a prezzi chip. In una parola: della valanga pop.

Ne parlerà lo stesso Fiorucci in un dialogo con Edmondo Berselli, saggista e commentatore dei fatti politici e culturali della storia italiana, questa sera, sabato 20 settembre, alle 21.30 nell'auditorium della biblioteca Loria di Carpi in un incontro dal titolo "Una rivoluzione Pop", organizzato nell'ambito dell'ottavo Festival filosofia sulla fantasia.


(20/09/2008)