protagonisti

Umberto Galimberti
Umberto Galimberti è professore di Filosofia della storia all’Università “Cà Foscari” di Venezia e psicoanalista di formazione junghiana. Fissando il proprio sguardo filosofico sui confini tra ragione e follia, nei suoi studi ha indagato con metodo genealogico le nozioni di simbolo, corpo e anima, rendendo visibili le tracce del sacro che persistono nella nostra civiltà dominata dalla tecnica. È autore, tra gli altri, di Psiche e techne (Milano 1999); Orme del sacro (Milano 2000); I vizi capitali e i nuovi vizi (Milano 2003); Le cose dell’amore (Milano 2004); La casa di Psiche. Dalla psicoanalisi alla pratica filosofica (Milano 2005); Parole nomadi (Milano 2006); Dizionario di psicologia (Torino 2006); L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Milano 2007); Il segreto della domanda (Milano 2008). L’editore Feltrinelli pubblica l'edizione delle sue Opere.



Domenica17Settembre2006

Mattino

Modena
11.30 L'uomo nell'etā della tecnica
Carpi
Sassuolo


Umberto Galimberti ha partecipato anche alle seguenti edizioni:
2008
  | 
2007
  | 
2005
  | 
2004
  | 
2003
  | 
2002