stampa pagina
protagonisti
 
Alessandro Bergonzoni
Enzo Bianchi
Remo Bodei
Laura Boella
Stefano Boeri
Edoardo Boncinelli
Adriana Cavarero
Piero Coda
Gilberto Corbellini
Francesco D'Agostino
Roberta de Monticelli
Massimo Donà
Roberto Esposito
Paolo Fabbri
Bruno Forte
Umberto Galimberti
Giulio Giorello
Sergio Givone
Jack Goody
Tullio Gregory
Agnes Heller
François Jullien
Franco La Cecla
Michel Maffesoli
Gabriele Mandel
Jürgen Moltmann
Francesco Remotti
Saskia Sassen
Fernando Savater
Richard Sennett
Michele Serra
Peter Sloterdijk
Gabriella Turnaturi
Salvatore Veca
Silvia Vegetti Finzi
Cesare Viviani
Slavoj Zizek
 
Umberto Galimberti
Umberto Galimberti
è professore di Filosofia della storia all’Università “Cà Foscari” di Venezia e psicoanalista di formazione junghiana. Fissando il proprio sguardo filosofico sui confini tra ragione e follia, nei suoi studi ha indagato con metodo genealogico le nozioni di simbolo, corpo e anima, rendendo visibili le tracce del sacro che persistono nella nostra civiltà dominata dalla tecnica. È autore, tra gli altri, di Psiche e techne (Milano 1999); Orme del sacro (Milano 2000); I vizi capitali e i nuovi vizi (Milano 2003); Le cose dell’amore (Milano 2004); La casa di Psiche. Dalla psicoanalisi alla pratica filosofica (Milano 2005); Parole nomadi (Milano 2006); Dizionario di psicologia (Torino 2006); L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Milano 2007); Il segreto della domanda (Milano 2008). L’editore Feltrinelli pubblica l'edizione delle sue Opere.

   
Sabato20Settembre2003
Mattino
Modena

11.30   
Umberto Galimberti
La doppia vita 
La giusta misura e il desiderio infinito
Piazza Grande
Lezioni magistrali 
CarpiSassuolo

Umberto Galimberti ha partecipato anche alle seguenti edizioni:
2008
  | 
2007
  | 
2006
  | 
2005
  | 
2004
  | 
2002




stampa pagina