protagonisti

Hans Belting
Hans Belting è professore di Storia dell'arte e Teoria dei media alla Hochschule für Gestaltung dell'Università di Karlsruhe. È stato visiting professor in numerose università europee e americane. Nei suoi lavori ha ricostruito la storia delle immagini e del loro significato culturale con l’intenzione dichiarata di andare oltre una storia dell’arte fondata sull’estetica della rappresentazione, per giungere invece a formulare i fondamenti storici e teorici di un’iconologia critica e di un’antropologia dell’immagine. Tra i suoi studi recenti: Das Unsichtbare Meisterwerk (München 1998); Bild-Anthropologie. Entwürfe für eine Bildwissenschaft (München 2001). Tra i suoi libri tradotti in italiano: La fine della storia dell'arte o la libertà dell'arte (Torino, 1988); Il culto delle immagini, storia dell'icona dall'età imperiale al tardo Medioevo (Roma 2001); I tedeschi e la loro arte. Un’eredità difficile (Milano 2005); La vera immagine di Cristo (Torino 2007).



Domenica21Settembre2008

Mattino

Modena
10.00

Media e corpi

Le ombre di Dante e la televisione di Greenaway

aggiungi al tuo programma
Carpi
Sassuolo