stampa pagina
protagonisti
 
Marc Augé
Zygmunt Bauman
Remo Bodei
Ermanno Cavazzoni
Gianni Celati
Umberto Curi
Fulvia de Luise
Jean Delumeau
Roberta de Monticelli
Roberto Esposito
Paolo Fabbri
Giuseppe Farinetti
Alessandro Ferrara
Giovanni Lindo Ferretti
Giovanni Fornero
Franco Giacobini
Tullio Gregory
Luce Irigaray
Francisco Jarauta
Giacomo Marramao
Edgar Morin
Alberto Morsiani
Salvatore Natoli
Raimon Panikkar
Mario Pezzella
Luigi Pizzolato

Elena Pulcini
David Riondino
Marco Santagata
Daniele Segre
Emanuele Severino
Manlio Sgalambro
Antonio Tabucchi
Gabriella Turnaturi
Salvatore Veca
Paolo Vecchi
Mario Vegetti
Silvia Vegetti Finzi
 
Giacomo Marramao
Giacomo Marramao
è professore di Filosofia teoretica presso l’Università di Roma Tre e Direttore della Fondazione Basso di Roma. Nelle sue ricerche si è occupato di teoria critica della società e di teorie della democrazia, inscrivendo i propri studi nell'orizzonte di un'analisi critica della modernità e di una rigorosa ricostruzione genealogica dei presupposti del razionalismo occidentale. Tra le sue opere: Kairos. Apologie del tempo debito (Roma-Bari 1992); Cielo e terra. Genealogia della secolarizzazione (Roma-Bari 1994); Dopo il Leviatano (Torino 2000); Passaggio a Occidente (Torino 2003); Minima temporalia (Roma 2005); Potere e secolarizzazione (Torino 2005); La passione del presente. Breve lessico della modernità-mondo (Torino 2008).

   
Domenica23Settembre2001
Mattino
Modena
Carpi
Sassuolo

11.00   
Giacomo Marramao
Alessandro Ferrara
Diritti alla felicità 
Universalismo e rispetto delle differenze nella società multiculturale
Cavallerizza Ducale
Dibattiti 
Pomeriggio
Modena

17.00   
Giacomo Marramao
Luce Irigaray
Differenza e cittadinanza 
Cittadinanza e differenze nella democrazia contemporanea
Fondazione Collegio San Carlo - Chiesa Auditorium
Dibattiti 
CarpiSassuolo

Giacomo Marramao ha partecipato anche alle seguenti edizioni:
2008
  | 
2006
  | 
2004




stampa pagina