protagonisti

Diego Lanza
Diego Lanza è professore di Letteratura greca all'Università di Pavia, dove dirige il Centro di ricerca multimediale sul teatro antico. Oltre a occuparsi di storia della scienza e del teatro antico, ha indagato la figura dello stolto in prospettiva interdisciplinare e comparativa, dagli archetipi antropologici nel mondo antico alla presenza nel folklore e alla sua elaborazione nelle letterature moderne. Tra i suoi libri: Il tiranno e il suo pubblico  (Torino 1977); La disciplina dell'emozione. Una guida alla tragedia greca (Milano 1997); Lo stolto. Di Socrate, Eulenspiegel, Pinocchio e altri trasgressori del senso comune (Torino 1997).









Sabato15Settembre2007

Mattino

Modena
Carpi
Sassuolo
10.00 Il gioco della memoria e dell'istante
Del non sapere di sapere