stampa pagina
protagonisti
 
Jean-Loup Amselle
Vittorino Andreoli
Marc Augé
Ermanno Bencivenga
Enrico Berti
Remo Bodei
Stefano Boeri
Rosi Braidotti
Massimo Cacciari
Umberto Curi
Paolo de Bernardis
Luciano De Crescenzo
Daniele Del Giudice
Franco Farinelli
Maurizio Ferraris
Jonathan Friedman
Umberto Galimberti
Aldo G. Gargani
Sossio Giametta
Peter Greenaway
Tullio Gregory
Franco La Cecla
Ignazio Licata
Michel Maffesoli
Jean-Luc Marion
Giacomo Marramao
Elio Matassi
Cettina Militello
Salvatore Natoli
Elena Pulcini
Carlo Rovelli
Remo Ruffini
Augusto Sagnotti
Emanuele Severino
John Tomlinson
Achille C. Varzi
Gianni Vattimo
Mario Vegetti
Paolo Virno
Maurizio Viroli
Piero Zanini
Danilo Zolo
 
Marc Augé
Marc Augé
già directeur d'études presso l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, di cui è stato a lungo Presidente, ha svolto ricerche etnologiche sui sistemi di potere, sulle religioni tradizionali e sul profetismo, è uno dei più affermati antropologi contemporanei. Ha contribuito allo sviluppo delle discipline africanistiche svolgendo ricerche sui sistemi di potere, sulle religioni tradizionali e sul profetismo. A partire dagli anni Ottanta ha elaborato un'antropologia della pluralità dei mondi contemporanei attenta alla dimensione rituale del quotidiano e della modernità. In questa prospettiva è venuto elaborando nuovi modi di intendere le relazioni tra dimensione spaziale e appartenenza ai luoghi. Più di recente si è occupato dei modi di produzione della memoria culturale e dell'assottigliarsi dell'orizzonte del passato nella società contemporanea. Tra le sue opere: Non luoghi. Introduzione a un'antropologia della surmodernità (Milano 1993); Dialogo di fine millennio. Tra antropologia e modernità (con Antonio Torrenzano, Torino 1997); Les formes de l'oubli (Paris 1998); La guerra dei sogni. Esercizi di etno-fiction (Milano 1998); Finzioni di fine secolo (Torino 2001); Genio del paganesimo (Torino 2002); Il dio oggetto (Roma 2002); Poteri di vita, poteri di morte (Milano 2003); Rovine e macerie. Il senso del tempo (Torino 2004); Perché viviamo (Roma 2004); Tra i confini. Città, luoghi, interazioni (Milano 2007); Il mestiere dell'antropologo (Torino 2007).

   
Sabato18Settembre2004
Pomeriggio
Modena

17.00   
Marc Augé
Il mondo di domani tra solitudine e solidarietà 
Piazza Grande
Lezioni magistrali 
Bancarella: Libreria Nuova Tarantola 
CarpiSassuolo

Marc Augé ha partecipato anche alle seguenti edizioni:
2008
  | 
2007
  | 
2002
  | 
2001




stampa pagina