Ilprogramma

Sabato20Settembre2008

Non-stop

Modena
07.30 - 02.00
Clara Matelli
Bibliodinamica
Installazione di libri

A cura di: Biblioteca San Carlo

In collaborazione con: AIB, Associazione MOXA e Paolo Cesaretti
aggiungi al tuo programma

L'installazione, progettata espressamente per il festivalfilosofia, affianca libri e materiali edili, alludendo al ruolo fondante dei libri nella costruzione del nostro pensiero e della nostra immaginazione. Si sviluppa nella campata centrale dell'atrio del Palazzo dei Musei con sei grandi "setti" costituiti da blocchi cassero in cemento, le cui cavità accolgono migliaia di libri. Libri che sono appartenuti per decenni alla Biblioteca San Carlo, di cui portano i segni, e che ora sono messi a disposizione dei visitatori, come materiale di "recupero" e come in una caccia al tesoro. Ciascun visitatore infatti è invitato a scegliere due - tre libri e a scambiare il dono della Biblioteca con un contributo libero, destinato a sostenere biblioteche in aree svantaggiate come l'Etiopia e il Brasile, grazie alla mediazione delle associazioni AIB e MOXA. I visitatori divengono così parte attiva dell' installazione che si attua nel suo disfarsi: alla fine non si darà resto o scarto. I materiali edili torneranno nei cantieri. I pensieri dei libri genereranno altri pensieri. I fondi raccolti genereranno altri libri.
Un supporto cartaceo con il nome ed eventuali messaggi dei visitatori entrerà a far parte degli archivi della Fondazione San Carlo.

Inaugurazione: venerdì 19 ore 12.00

Clara Matelli
Di formazione umanistica, architetto, dal 1997 privilegia l'attività artistica. Dalla sua attenzione per il libro sono nati cicli pittorici legati a testi poetici e realizzati come pezzi unici dalle Edizioni Pulcinoelefante. Collabora con "Last Minute Book" (Bologna) per allestimenti legati al libro e alla promozione della lettura. La sua attività pittorica si esplica nel ciclo Risonanze, dove l'impiego della carta da lucido, materiale apparentemente refrattario, si rivela denso di possibilità in opere intese come unità espressive. Principali mostre  personali: Palazzo del Senato-Archivio di Stato di Milano (2004), Museo Civico - Villa Colloredo Mels di Recanati (2005), Istituto di Cultura Romeno di Venezia (2006), Istituto di Cultura Svizzero di Roma (2006).

Paolo Cesaretti
Insegna Civiltà Bizantina e Storia Romana all'Università di Bergamo. Direttore scientifico del Salone del Libro "Terra di Libri" a Siena, è un conoscitore dell'editoria internazionale.

Biblioteca San Carlo
La Biblioteca San Carlo, riaperta al pubblico dopo il restauro del Palazzo della Fondazione Collegio San Carlo nel 1976,  raccoglie 38.000 volumi e 1360 testate di periodici di filosofia, antropologia, scienze sociali e religiose. Per una efficace manutenzione del proprio patrimonio, la Biblioteca periodicamente opera selezioni di libri e riviste invecchiati, oppure giunti in omaggio e non pertinenti alle materie trattate,  oppure semplicemente doppi. Libri e riviste vengono offerti gratuitamente ad altre biblioteche italiane. Quello che rimane, che sarebbe destinato a macero, con Bibliodinamica viene "riciclato" e recuperato alla lettura e allo studio.

AIB - Associazione Italiana Biblioteche
Fondata nel 1930, è l'Associazione professionale dei bibliotecari italiani. Promuove lo sviluppo delle biblioteche e fornisce ai propri associati supporti scientifici per l'aggiornamento professionale.  Per Bibliodinamica i volontari di AIB raccoglieranno fondi  a sostegno della biblioteca di Nuova Iguaçu di Rio de Janeiro (Brasile), realizzata dalla onlus MAIS - Movimento per l'Autosviluppo Internazionale nella Solidarietà.

MOXA - Associazione Modena per gli Altri
L'Associazione opera con finalità solidaristiche per il miglioramento delle condizioni di vita di popoli e singoli appartenenti a paesi del terzo e quarto mondo. Per Bibliodinamica i volontari di MOXA raccoglieranno fondi  a sostegno della biblioteca "Lorenzina Lotti". Realizzata in un tucul a Shallalà (Etiopia).

Allestimento realizzato da: Montanari Luigi srl e Sined spa