Ilprogramma

Sabato20Settembre2008

Carpi
21.00
Massimiliano Finazzer Flory
Lo specchio di Borges
Da un'antologia di testi di: Jorge Luis Borges
Musiche di: Astor Piazzolla
Esecuzione: Neofonia Ensemble
A cura di: Studio progetti culturali MO.MA.
aggiungi al tuo programma

Lo spettacolo, di e con Massimiliano Finazzer Flory,  interpreta la fantasia borgesiana in una particolare declinazione di teatro, letteratura e musica. Suggestiva la scenografia, che allude ai temi emblematici del grande scrittore argentino: il gioco degli scacchi come rapporto tra caso e destino, la biblioteca e il libro come metafore del compito infinito del conoscere e soprattutto lo specchio, seducente e deformante modo di accedere al reale. Il viaggio letterario sarà accompagnato dalle musiche di Astor Piazzola - che mescolano la scrittura tradizionale del tango a incursioni nel jazz e nella dodecafonia - eseguite dal Quintetto Neofonia Ensemble (fisarmonica, violino, pianoforte, vibrafono, contrabbasso). E ci saranno i racconti e le poesie del grande Borges, cieco e veggente: L'Aleph, Funes, Ragnarök, La Parabola del Palazzo, I Giusti, in un'antologia dove la letteratura si conferma   "finzione di finzioni" e le parole, come gli specchi, una moltiplicazione inesauribile e ironica della realtà.