sponsor e sostenitori fondazione collegio san carlo fondazione cassa di risparmio di modena comune di modena comune di carpi comune di sassuolo provincia di modena regione emilia romagna caramica viva fondazione cassa di risparmio di carpi

festivalfilosofia sapere;2008

en


salastampa

Roberto Alessandrini
salastampa@fondazionesancarlo.it

La Sala Stampa del festivalfilosofia si trova al primo piano della Fondazione Collegio San Carlo, in via San Carlo 5 a Modena. È aperta dalle ore 9 di venerdì 14 settembre alle ore 20 di domenica 16 settembre. Nei giorni che precedono e seguono il Festival, l'Ufficio stampa risponde ai numeri 059 2032996-2032774 e all'indirizzo di posta elettronica salastampa@fondazionesancarlo.it


accrediti

Per richiedere l'accredito alla sala stampa è sufficiente inviare all'indirizzo di posta elettronica salastampa@fondazionesancarlo.it una richiesta con nome, cognome, testata, indirizzo e telefono della testata, indirizzo al quale si desidera ricevere corrispondenza (se diverso da quello della redazione), telefono (se diverso da quello della redazione) e indirizzo di posta elettronica. La conferma dell'accredito avverrà per posta elettronica.




BORSE DI STUDIO ANCHE A GIOVANI POLACCHI, RUMENI E BULGARI

Dodici ragazze e otto ragazzi pernotteranno al Collegio San Carlo di Modena durante il Festival filosofia e riceveranno un rimborso fino a 250 euro.

Sono 12 ragazze e otto ragazzi tra i 21 e i 32 anni e provengono da Polonia, Romania, Bulgaria e da varie località italiane i vincitori delle venti borse di studio a titolo di rimborso spese di viaggio e soggiorno messe a disposizione di laureandi, laureati e giovani studiosi italiani e stranieri under 35 per la partecipazione alle iniziative dell'ottavo Festival filosofia sulla fantasia, in programma dal 19 al 21 settembre a Modena, Carpi e Sassuolo.
Le domande presentate sono state 109. I vincitori della borsa di studio (che prevede un rimborso fino a 250 euro) potranno pernottare nel Collegio della Fondazione San Carlo di Modena durante il Festival.
I venti borsisti – alcuni già laureati, altri laureandi e dottorandi – hanno una formazione essenzialmente filosofica, ma non mancano studenti di letteratura antica, discipline artistiche e lettere moderne.

(11/09/2008)