stampa pagina
protagonisti
 
Marc Augé
Zygmunt Bauman
Remo Bodei
Ermanno Cavazzoni
Gianni Celati
Umberto Curi
Fulvia de Luise
Jean Delumeau
Roberta de Monticelli
Roberto Esposito
Paolo Fabbri
Giuseppe Farinetti
Alessandro Ferrara
Giovanni Lindo Ferretti
Giovanni Fornero
Franco Giacobini
Tullio Gregory
Luce Irigaray
Francisco Jarauta
Giacomo Marramao
Edgar Morin
Alberto Morsiani
Salvatore Natoli
Raimon Panikkar
Mario Pezzella
Luigi Pizzolato

Elena Pulcini
David Riondino
Marco Santagata
Daniele Segre
Emanuele Severino
Manlio Sgalambro
Antonio Tabucchi
Gabriella Turnaturi
Salvatore Veca
Paolo Vecchi
Mario Vegetti
Silvia Vegetti Finzi
 
Jean Delumeau
Jean Delumeau
è professore onorario al Collège de France, dove insegna Storia delle mentalità religiose nell'Occidente moderno. Nelle sue opere ha ricostruito la storia di lungo periodo di sentimenti e concetti fondamentali della mentalità occidentale: oltre a indagini di storia religiosa come quelle sulla Riforma ha infatti proposto una storia delle idee di colpa, sicurezza e paura sul piano sia individuale sia sociale. Tra i suoi libri ricordiamo: La paura in Occidente (Torino 1978); Il peccato e la paura. L'idea di colpa in Occidente (Bologna 1983); Rassicurare e proteggere (Milano 1992); Storia del paradiso: il giardino delle delizie (Bologna 1994); Mille ans de bonheur (Paris 1995); Que reste-t-il du paradis? (Paris 2000); trad. it., Quel che resta del Paradiso (Milano 2001). 

   
Sabato22Settembre2001
Sera
Modena
Carpi

21.00   
Jean Delumeau
Paradisi e progresso. Una storia della felicità 
Teatro Comunale di Carpi
Lezioni magistrali 
Sassuolo





stampa pagina