stampa pagina
protagonisti
 
Marc Augé
Zygmunt Bauman
Remo Bodei
Ermanno Cavazzoni
Gianni Celati
Umberto Curi
Fulvia de Luise
Jean Delumeau
Roberta de Monticelli
Roberto Esposito
Paolo Fabbri
Giuseppe Farinetti
Alessandro Ferrara
Giovanni Lindo Ferretti
Giovanni Fornero
Franco Giacobini
Tullio Gregory
Luce Irigaray
Francisco Jarauta
Giacomo Marramao
Edgar Morin
Alberto Morsiani
Salvatore Natoli
Raimon Panikkar
Mario Pezzella
Luigi Pizzolato

Elena Pulcini
David Riondino
Marco Santagata
Daniele Segre
Emanuele Severino
Manlio Sgalambro
Antonio Tabucchi
Gabriella Turnaturi
Salvatore Veca
Paolo Vecchi
Mario Vegetti
Silvia Vegetti Finzi
 
Marco Santagata
Marco Santagata
insegna Letteratura italiana all'Università di Pisa. Ha studiato soprattutto la poesia in lingua volgare e ha pubblicato: La lirica aragonese. Studi sulla poesia napoletana del secondo Quattrocento (Lucca 1988); I frammenti dell'anima. Storia e racconto nel Canzoniere di Petrarca (Bologna 1992), con cui ha vinto il premio per la critica letteraria “Natalino Sapegno”; Amate e amanti. Figure della lirica amorosa fra Dante e Petrarca (Bologna 1999). Ha curato per i Meridiani Einaudi le opere italiane di Petrarca. Nel 1996 è uscito presso Guanda il suo romanzo Papà non era comunista che ha vinto il premio L'Inedito – Maria Bellonci. Nel 2000 ha pubblicato il romanzo Il copista.

   
Venerdì21Settembre2001
Pomeriggio
Modena
Carpi

18.30   
Marco Santagata
Alta fantasia 
Salite, ascese e voli letterari
Convento di San Rocco - Chiostro
Letture e performance 
Sassuolo





stampa pagina