stampa pagina
protagonisti
 
Marc Augé
Zygmunt Bauman
Remo Bodei
Ermanno Cavazzoni
Gianni Celati
Umberto Curi
Fulvia de Luise
Jean Delumeau
Roberta de Monticelli
Roberto Esposito
Paolo Fabbri
Giuseppe Farinetti
Alessandro Ferrara
Giovanni Lindo Ferretti
Giovanni Fornero
Franco Giacobini
Tullio Gregory
Luce Irigaray
Francisco Jarauta
Giacomo Marramao
Edgar Morin
Alberto Morsiani
Salvatore Natoli
Raimon Panikkar
Mario Pezzella
Luigi Pizzolato

Elena Pulcini
David Riondino
Marco Santagata
Daniele Segre
Emanuele Severino
Manlio Sgalambro
Antonio Tabucchi
Gabriella Turnaturi
Salvatore Veca
Paolo Vecchi
Mario Vegetti
Silvia Vegetti Finzi
 
Giovanni Lindo Ferretti
Giovanni Lindo Ferretti
Ha lavorato come operatore psichiatrico. Negli anni '80 à stato il cantante dei CCCP Fedeli alla Linea, un gruppo di punk filosovietico e di musica melodica emiliana, coi quali ha inciso, tra gli altri, Curami e Emilia paranoica. È rimasto voce del gruppo quando nel 1992 si à trasformato nei CSI Consorzio Suonatori Indipendenti, incidendo album come Ko de mondo, Linea Gotica, Tabula rasa elettrificata. Successivamente ha realizzato Co.dex, il suo primo disco da solista. È ora cantante dei PGR (Per Grazia Ricevuta), band improntata a sonorità electro-world. Produttore discografico de I Dischi del Mulo, à stato direttore artistico di Bologna 2000 Capitale europea della cultura. Nello scorso autunno, il debutto in teatro con Iniziali: BCGLF, il lavoro a quattro mani con Giorgio Barberio Corsetti e la produzione di Emilia Romagna Teatro Fondazione.

   
Sabato22Settembre2001
Pomeriggio
Modena
Carpi
Sassuolo

18,00   
Giovanni Lindo Ferretti
Il leone si ciberà di paglia 
Profezie, visioni e utopie della città felice
Piazzale della Rosa
Letture e performance 
Accompagnamento con l'arpa di Davide Burani 





stampa pagina