stampa pagina
protagonisti
 
Marc Augé
Zygmunt Bauman
Remo Bodei
Ermanno Cavazzoni
Gianni Celati
Umberto Curi
Fulvia de Luise
Jean Delumeau
Roberta de Monticelli
Roberto Esposito
Paolo Fabbri
Giuseppe Farinetti
Alessandro Ferrara
Giovanni Lindo Ferretti
Giovanni Fornero
Franco Giacobini
Tullio Gregory
Luce Irigaray
Francisco Jarauta
Giacomo Marramao
Edgar Morin
Alberto Morsiani
Salvatore Natoli
Raimon Panikkar
Mario Pezzella
Luigi Pizzolato

Elena Pulcini
David Riondino
Marco Santagata
Daniele Segre
Emanuele Severino
Manlio Sgalambro
Antonio Tabucchi
Gabriella Turnaturi
Salvatore Veca
Paolo Vecchi
Mario Vegetti
Silvia Vegetti Finzi
 
Luce Irigaray
Luce Irigaray
filosofa del pensiero della differenza sessuale, à stata membro dell'Ecole Freudienne di Parigi, docente al Dipartimento di Psicanalisi dell'Università di Vincennes e ricercatrice presso il CNRS di Parigi. Molto attiva sul piano teorico e su quello politico, ha interessi che spaziano dalla filosofia alla linguistica alla psicoanalisi ed à sempre stata in prima linea nei dibattiti sulla differenza di genere, propugnando l'avvento di una cultura a due soggetti, l'uno maschile e l'altro femminile, rispettosi delle differenze reciproche. Tra le sue opere ricordiamo Speculum. L'altra donna (Milano 1975); Questo sesso che non à un sesso (Milano 1978); Passioni elementari (Milano 1983); Etica della differenza sessuale (Milano 1985); L'oblio dell'aria (Torino 1993); Amo a te. Verso una felicità nella storia (Torino 1994); Tra Oriente e Occidente (Roma 1997); Chi sono io? Chi sei tu? (Cremona 1999); Il respiro delle donne (Milano 2000).

   
Venerdì21Settembre2001
Pomeriggio
Modena
Carpi
Sassuolo

15.30   
Luce Irigaray
La condivisione della felicità 
Cavallerizza Ducale
Lezioni magistrali 





stampa pagina