stampa pagina
protagonisti
 
Alessandro Bergonzoni
Enzo Bianchi
Remo Bodei
Laura Boella
Stefano Boeri
Edoardo Boncinelli
Adriana Cavarero
Piero Coda
Gilberto Corbellini
Francesco D'Agostino
Roberta de Monticelli
Massimo Donà
Roberto Esposito
Paolo Fabbri
Bruno Forte
Umberto Galimberti
Giulio Giorello
Sergio Givone
Jack Goody
Tullio Gregory
Agnes Heller
François Jullien
Franco La Cecla
Michel Maffesoli
Gabriele Mandel
Jürgen Moltmann
Francesco Remotti
Saskia Sassen
Fernando Savater
Richard Sennett
Michele Serra
Peter Sloterdijk
Gabriella Turnaturi
Salvatore Veca
Silvia Vegetti Finzi
Cesare Viviani
Slavoj Zizek
 
Jack Goody
Jack Goody
è professore emerito di Antropologia sociale presso l’Università di Cambridge e Fellow del St. John’s College. I suoi studi sulle origini della scrittura e sul suo ruolo rispetto all’organizzazione sociale sono divenuti un classico dell’antropologia. Ha inoltre messo in luce l’evoluzione delle strutture familiari nella storia europea, ricostruendo in chiave comparativa il modo in cui i diversi sistemi di parentela hanno inciso sulla razionalità economica in Occidente e in Oriente. Tra le sue pubblicazioni recenti: Representations and Contradictions. Ambivalence Towards Images, Theatre, Fiction, Relics and Sexuality (Oxford 1997);  L'Oriente in Occidente (Bologna 1999); La famiglia nella storia europea (Roma-Bari 2000); L’ambivalenza della rappresentazione. Cultura ideologia religione (Milano 2000); Il potere della tradizione scritta (Torino 2002); Islam ed Europa (Milano 2004); Capitalismo e modernità. Il grande dibattito (Milano 2005); Il furto della storia (Milano 2008).

   
Venerdì19Settembre2003
Pomeriggio
Modena
Carpi
Sassuolo

18.00   
Jack Goody
Vita e comunicazione della cultura 
Palazzo Ducale
Lezioni magistrali 





stampa pagina