sponsor e sostenitori fondazione collegio san carlo fondazione cassa di risparmio di modena comune di modena comune di carpi comune di sassuolo provincia di modena regione emilia romagna caramica viva fondazione cassa di risparmio di carpi

festivalfilosofia sapere;2008

en


Ilprogramma

Venerdì19Settembre2008

Non-stop

Modena
17.00 - 21.00
Mille e un mondo
Opere di Vanni Cuoghi, Daniele Girardi, Casey Ruble
Galleria San Salvatore
Curatore: Anna Mecugni
aggiungi al tuo programma

La mostra Mille e un Mondo intende condurre il pubblico in un viaggio immaginifico attraverso i mondi iconografici - differenti e complementari - proposti da Vanni Cuoghi, Daniele Girardi e Casey Ruble.

I tre artisti utilizzano linguaggi profondamente diversi fra loro: Vanni Cuoghi la pittura più tradizionale, Daniele Girardi la pittura digitale e Casey Ruble un collage acquerellato. Tutti e tre presentano però immagini di grande impatto visivo, volti a stravolgere l'iconografia tradizionale di personaggi, paesaggi e soggetti noti, in modo da straniarli calandoli in nuovi contesti immaginativi.
Vanni Cuoghi ci conduce attraverso un mondo graffiante e fiabesco al contempo, dove una fantasia spudorata si insinua nella realtà attraverso il fumetto, l'illustrazione e la favola.
Daniele Girardi utilizza colori acidi in composizioni formali oltre i limiti dell'azzardo per condurre la sua opera a un naturalismo allucinato, ai confini con la psichedelia.
Casey Ruble è altrettanto ardita nella sua composizione, giocando coi nostri sguardi e ingannando i nostri occhi con le sue carte acquerellate e ritagliate: guardando e riguardando le battaglie che rappresenta si scoprono ogni volta nuovi particolari delicati e potenti che legano nella maniera più diretta e disinibita possibile la cultura pop statunitense e la colorata iconografia nipponica.

Vanni Cuoghi, nato a Genova nel 1966, diplomato in scenografia all'Accademia di Brera, vive e lavora a Milano. Numerose le mostre personali e collettive, tra le quali "America" Triennale di Milano (1988), "Trompe l'oeil ou trompe l'esprit" Galleria Duemme (Genova 1993), "Il progetto immaginato" Comune di Settimo Milanese (Milano 1999), "Tremend Art" Palazzo della Ragione (Milano 2004), "The song remains the same" Andrea Ciani Arte Contemporanea (Genova 2005), "This is not a love song" Galleria Mai Collection (Verona 2006, "Back to Folk" Galleria Daniele Ugolini Contemporary (Firenze 2006).
Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.

Daniele Girardi è nato a Verona nel 1977 e ha preso parte a numerose mostre personali e collettive, quali la Quadriennale di Roma e il progetto Cromo-Kit al Teatro della Triennale di Milano. Nel 2006 è stato insignito della borsa di studio del programma ISCP di New York, che lo ha posto a stretto contatto con artisti di chiara fama internazionale. Vive e opera a Milano.

Casey Ruble è nata in Montana e vive a Brooklyn. Oltre ad aver curato numerose mostre a New York, ha esposto in prestigiose sale americane come la Nicole Klagsbrun Gallery, il Parker's Box e la Black&White Gallery. Al momento insegna arte alla Fordham University.

Inaugurazione: sabato 20 ore 17.00

La mostra proseguirà fino al 10 ottobre 2008 con i seguenti orari:
mercoledì-venerdì  17.00 - 19.30, sabato 16.00 - 19.30; dal 24 al 31 ottobre la mostra si potrà visitare su appuntamento


Dal 2000 la Galleria San Salvatore realizza a Modena mostre site-specific di pittura, scultura e fotografia. Da sempre attenta ai nuovi linguaggi dell'arte, San Salvatore è stata tra le prime in Italia a dar spazio alle nuove forme dell'arte quali, per esempio, la pittura digitale e la tecnopittura. Realizza eventi in numerose città italiane e partecipa alle più importanti fiere d'arte nazionali.

Galleria San Salvatore
via Canalino 31
41100 Modena
059 244943 - 338 5053472 - 3339403158
info@galleriasansalvatore.it
www.galleriasansalvatore.it