sponsor e sostenitori fondazione collegio san carlo fondazione cassa di risparmio di modena comune di modena comune di carpi comune di sassuolo provincia di modena regione emilia romagna caramica viva fondazione cassa di risparmio di carpi

festivalfilosofia sapere;2008

en


Ilprogramma

Sabato20Settembre2008

Non-stop

Modena
09.00 - 02.00
La stanza dell'unicorno
Con installazione di Daniel Spoerri:
"L'ombelico del mondo"
Palazzo dei Musei - Musei Civici, III piano
aggiungi al tuo programma

Una grande installazione dell'artista rumeno Daniel Spoerri, in cui l'artista rianima la figura mitica dell'unicorno, costituisce il fulcro di un percorso che  reinterpreta la tradizionale radice del museo come "camera delle meraviglie" accostando con linguaggio contemporaneo conoscenze e metodi delle discipline storico-scientifiche. Dialogano con l'opera di Spoerri un prezioso esemplare di dente di narvalo della raccolta seicentesca del Marchese Ferdinando Cospi, e una rara edizione del Museum Wormianum di Olao Worm con una dotta descrizione dell'erudito danese sulla natura dell'Unicorno.

Sono previste visite guidate nei seguenti orari: venerdì 19 settembre, ore 18.00 e ore 21.00; sabato 20 settembre, ore 11.00, ore 18.00 e ore 21.00; domenica 21 settembre, ore 11.00 e ore 18.00.
Prenotazioni: tel. 059 2033125, ore 09.00 - 18.00

Daniel Spoerri
Figura eclettica nel panorama artistico contemporaneo, Daniel Spoerri (Galati-Romania, 1930) è arrivato all'arte attraverso la danza, il mimo e il teatro. E' noto per i suoi " tableaux pièges" (quadri trappola), pannelli verticali nei quali "cattura" gruppi di oggetti assemblati su un piano orizzontale (un tavolo, un cassetto, una scatola). A questo filone si collega la sua Topographie Anécdotée du Hasard,  definita come "il più importante e divertente "libro di artista" del dopoguerra".
Dopo aver vissuto a New York, a Simi, a Dusseldorf e nei dintorni di Parigi, negli anni Novanta l'artista è approdato nel piccolo borgo di Seggiano sull'Amiata dove ha dato vita al progetto di un parco e di una fondazione, Il Giardino di Daniel Spoerri. Qui, sulla sommità della collina, è collocato L'ombelico del mondo, una delle sue opere più dense di significato: un recinto di 8 metri di diametro costituito da monumentali sculture in bronzo in cui l'artista rianima la figura mitica dell'unicorno. Una versione realizzata qualche anno più tardi della stessa opera, proveniente da una collezione privata, è esposta nell'installazione curata dai Musei Civici di Modena in occasione del festivalfilosofia 2008.

Inaugurazione: venerdì 19 ore 12.30 alla presenza dell'artista

L'esposizione prosegue fino al 5 ottobre 2008 con i seguenti orari:
da martedì a venerdì 09.00 - 12.00, sabato e domenica 10.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00; chiuso il lunedì
Ingresso gratuito

Informazioni

Palazzo dei Musei, largo Porta S. Agostino, 41100 Modena
tel. 059 2033125
Musei Civici: tel. 059 2033101
www.comune.modena.it/museoarte
www.comune.modena.it/museoarcheologico


Programma completo