sponsor e sostenitori fondazione collegio san carlo fondazione cassa di risparmio di modena comune di modena comune di carpi comune di sassuolo provincia di modena regione emilia romagna caramica viva fondazione cassa di risparmio di carpi

festivalfilosofia sapere;2008

en


Ilprogramma

Venerdì19Settembre2008

Sera

Carpi
22.30
Mockumentaries
Rassegna di false biografie
This is Spinal Tap di Rob Reiner (Stati Uniti, 1984, 82')
Versione originale con sottotitoli in inglese
Biblioteca Loria - Auditorium
aggiungi al tuo programma

Siano biografie di personaggi più o meno illustri, fatti storici risaputi o dimenticati, geografie di terre lontane, microcosmi o ecosistemi, il documentario è ritenute capace di registrare in diretta la Natura e la Storia. Tuttavia, come ha mostrato Orson Welles, la finzione e la fantasia vi possono fare capolino, tanto che nel 1984, il regista Rob Reiner coniò il termine "mockumentary" per il suo "This is the Spinal Tap", pellicola che "documenta" le esilaranti gesta del fantomatico gruppo degli Spinal Tap. Il linguaggio è il medesimo del canonico documentario musicale: interviste, riprese live, dietro le quinte, video musicali, telecamera barcollante... ma è tutto frutto di finzione. Si tratta di una vera e propria biografia immaginaria, creata ad hoc per ingannare e intrattenere lo spettatore. Nel genere "mockumentary" si sono cimentati anche registi affermati come Peter Jackson che in "Forgotten silver" presenta la biografia di Colin McKenzie, supposto genio cinematografico dei primordi, il quale, naturalmente, esiste solo nella sua fantasia.
Due pellicole davvero fantastiche.


ore 21.00
Forgotten Silver di Peter Jackson (Nuova Zelanda, 1995, 53')
Versione originale con sottotitoli in italiano
In questo documentario realizzato per la televisione neozelandese, due registi ripercorrono la vita del loro compatriota Colin McKenzie che avrebbe per primo ideato il linguaggio cinematografico, anticipando anche i fratelli Lumière. Pioniere maledetto perseguitato dalla sfortuna, McKenzie avrebbe costruito con le proprie mani la cinepresa e l'avrebbe poi montata su di una bicicletta, inventando inconsapevolmente la prima carrellata della storia del cinema. Unico appunto: Colin McKenzie non è mai esistito.

ore 22.30
This is Spinal Tap di Rob Reiner (Stati Uniti, 1984, 82')
Versione originale con sottotitoli in inglese
"This is Spinal Tap" è un finto documentario (o mock-documentario ) diretto nel 1984 da Rob Reiner sulla semi-fittizia band heavy metal degli Spinal Tap (con la umlaut sulla lettera "n"). Si tratta di una parodia della scena heavy metal dell'epoca e degli stereotipi della vita delle rock star. Abbondanti le citazioni: Scorpions, Led Zeppelin, AC/DC, The Rolling Stones, The Who, Queen, Aerosmith, KISS, Black Sabbath, Judas Priest, Motörhead, Sweet, The Beatles, insieme a molti altri.
I tre membri degli Spinal Tap, David St. Hubbins, Nigel Tufnel, e Derek Smalls sono interpretati rispettivamente da Michael McKean, Christopher Guest e Harry Shearer, che nel film suonano veramente i propri strumenti.
Nel 2002, "This is Spinal Tap"  è stato scelto per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.